RESPONSABILITÀ E CERTIFICAZIONI

ROSSS è la prima azienda nel suo settore in Italia ad aver raggiunto la certificazione di qualità ISO 9001. ROSSS è certificata inoltre in tema di Responsabilità Sociale (SA 8000) e Ambientale (ISO14000 ed EMAS). I prodotti ROSSS sono certificati ACAI CISI. Tutti gli acciai utilizzati da ROSSS sono privi da contaminazione radioattiva, in accordo con quanto stabilito dal D.L.G.S. 17/03/95 N°230.

ACAI CISI

ACAI attribuisce il marchio “CISI Qualità e Sicurezza” esclusivamente alle aziende che dimostrano l’osservanza integrale delle regole previste dal “Regolamento di Autoqualificazione”, oltre a certificare la qualità del prodotto per gli aspetti progettuali, realizzativi e di sicurezza.

UNI EN ISO 9001

Certificato del sistema di gestione per la qualità. La certificazione del Sistema Qualità è stata ottenuta nel 1996 (prima azienda del settore scaffalature), in conformità alla norma riconosciuta a livello mondiale UNI EN ISO 9001, che attesta la qualità di un’azienda negli aspetti progettuali, di sviluppo, di fabbricazione, d’installazione e d’assistenza post-vendita.

UNI EN ISO 14001

Certificato del sistema di gestione ambientale. ROSSS è stata la prima azienda nel settore delle scaffalature metalliche ad ottenere la certificazione ISO 14001. La certificazione ISO 14001 attesta che ROSSS opera nel pieno rispetto dell’ambiente circostante considerandolo, da sempre, una delle variabili di base nella definizione delle strategie imprenditoriali.

EMAS

La registrazione comunitaria Emas è stata conseguita nel 2004 (prima azienda del settore 28.11 “Fabbricazione di strutture metalliche e di parti di strutture”). Con tale registrazione, in aggiunta a quanto previsto per la certificazione Ambientale ISO 14001, vengono rese pubbliche e pertanto trasparenti (come da stile Rosss) le prestazioni ambientali dell’azienda mediante la pubblicazione della “Dichiarazione Ambientale” in cui sono contenuti: la descrizione delle attività e l’incidenza che le stesse hanno sull’ambiente, il resoconto dei risultati ottenuti dall’impresa nel perseguimento di una migliore efficienza ambientale, l’enunciazione degli obiettivi e dei programmi definiti per il futuro.
Dichiarazione Ambientale

logo_sgs_sa800

SA8000

ROSSS è la prima anche nella certificazione etica. Lavoro infantile, lavoro forzato, discriminazione: parole terribili, che in ogni azienda, in Italia e nel mondo, ed in qualunque settore, non vogliamo neanche sentire nominare. Per questo ROSSS è la prima azienda italiana ad aver conseguito la certificazione etica SA8000 nel settore scaffalature. Perché sia scritto, nero su bianco, e certificato, che la nostra azienda rifiuta queste pratiche. Perché sia chiaro che ROSSS, al proprio interno e da parte dei suoi fornitori, pretende che i suoi prodotti nascano nel più pieno rispetto delle persone che lavorano per crearli. Perché siamo convinti che qualità significhi prima di tutto rispetto.
Comunicazione per invio segnalazioni
Obiettivi in corso
Obiettivi raggiunti
Istruzione recupero minori
Codice Etico

CERTIFICAZIONE SCAFFALATURA COMMERCIALE

ROSSS è prima in Italia ad aver ottenuto la certificazione di prodotto secondo la norma UNI 11262-1. Tale norma definisce i criteri di progettazione e costruzione delle scaffalature commerciali in acciaio, sia a parete che a gondola, di qualunque portata, destinate a supermercati e a qualsiasi tipo di esercizio commerciale. Stabilisce inoltre i tipi di acciaio impiegabili per ciascun prodotto, i criteri di calcolo e le procedure di sperimentazione per la progettazione e realizzazione di dette scaffalature commerciali in acciaio.

ATTESTATO DI CENTRO DI TRASFORMAZIONE

In conformità al Decreto Ministeriale del 14/01/2008 – “Norme Tecniche per le Costruzioni”, ROSSS S.p.A. è stata accreditata presso il Servizio Tecnico Centrale del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici. ROSSS S.p.A. è pertanto qualificata come Centro di Trasformazione ed è in possesso dei requisiti richiesti dalla norma per la lavorazione dell’acciaio, finalizzata all’Officina per la Produzione di Carpenteria Metallica.

UNI EN 1090-1

La Norma armonizzata EN 1090-1:2009/EC 1-2011 “Esecuzione di strutture di acciaio e di alluminio Parte 1: Requisiti per la valutazione di conformità dei componenti strutturali” descrive i requisiti e le modalità per l’apposizione della Marcatura CE, secondo la Direttiva 89/106/CEE ed il Regolamento Europeo (UE) n. 305/2011. Il marchio CE è un contrassegno che deve essere apposto su determinate tipologie di prodotti dal fabbricante stesso che con esso autocertifica la conformità ai requisiti essenziali per la commercializzazione e utilizzo nell’Unione Europea stabiliti nelle Direttive di nuovo approccio. L’apposizione del marchio è prescritta per legge per poter commercializzare il prodotto nei paesi aderenti allo Spazio economico europeo (SEE). Il simbolo CE significa “Conformità Europea” (e non conformità essenziale), ed indica che il prodotto che lo porta è conforme ai requisiti essenziali previsti da Direttive in materia di sicurezza.

UNI EN 15512

Le scaffalature industriali sono costruzioni metalliche molto particolari, realizzate con profili sottili formati a freddo perforati in continuo, collegati con sistemi a gancio diversi da produttore a produttore. Pertanto, sebbene le regole generali per la progettazione siano basate sui principi e sulle formulazioni dell’Eurocodice 3 (parte 1-1 e parte 1-3), è opportuno fornire indicazioni più specifiche per tener conto dei fenomeni di instabilità di questi particolari profili e per determinare in modo appropriato i parametri di progetto attraverso prove sperimentali. L’esito degli studi, della sperimentazione e delle analisi prodotte negli ultimi anni ha portato alla pubblicazione della Norma EN 15512 per la progettazione delle scaffalature porta pallet.